Approccio clinico

Ho conseguito a pieni voti la laurea quinquennale in Psicologia Clinica e Neuropsicologia presso l’Università degli Studi di Milano Bicocca e sono iscritta all’Albo degli Psicologi della Regione Lombardia con il n° 11897.

Ho completato la specializzazione in Psicoterapia Cognitiva-Comportamentale presso la Scuola di formazione quadriennale Studi Cognitivi di Milano.

Caratteristiche principali dell’orientamento Cognitivo-Comportamentale sono:

  • la focalizzazione sul presente
  • il ruolo attivo dello psicoterapeuta
  • la brevità (la scomparsa del sintomo avviene in genere nel giro di pochi mesi)
  • l’efficacia dimostrata da solidi studi scientifici
  • il rapporto clinico/paziente paritetico ed interattivo
  • la proposta al paziente di varie tecniche per sviluppare nuovi modi di essere.

Uno dei principi fondamentali su cui si fonda l’approccio cognitivo-comportamentale è che lavorare sul proprio passato non sempre è sufficiente a risolvere le proprie difficoltà. Cioè, sapere da che cosa nascano i nostri problemi non sempre fa sì che riusciamo a liberarcene.

Ciò che caratterizza la psicoterapia cognitivo-comportamentale è invece la spiegazione dei disturbi attraverso l’analisi della relazione tra pensieri, emozioni, comportamenti. L’assunto fondamentale è che siano i pensieri, le credenze, gli schemi di ragionamento abituali a spiegare il disagio psicologico e il suo perpetuarsi.

La terapia ha dunque il fine di aiutare i pazienti a diventare consapevoli dei propri contenuti di pensiero e delle strutture di significato. L’obiettivo finale non è solo il superamento dei disturbi ma anche il miglioramento della Qualità di Vita, mediante l’acquisizione di varie capacità (abilità comportamentali, nuove modalità di pensiero...) che permettono di affrontare serenamente gli eventi futuri della vita anche dopo la conclusione della terapia.

Ambiti d'intervento

  • ansia
  • attacchi di panico
  • disturbo ossessivo-compulsivo
  • depressione e depressione post partum
  • disturbi alimentari (anoressia, bulimia, binge eating disorder..)
  • disturbi sessuali maschili e femminili
  • ipocondria
  • disturbi psico-somatici
  • Consulenza psicologica e psicoterapia individuale e di coppia
  • Disturbi d'Ansia, Attacchi di Panico, Fobie
  • Disturbo ossessivo-compulsivo
  • Depressione e depressione post partum
  • Disturbi sessuali maschili e femminili
  • Disturbi del comportamento alimentare
  • Autostima e assertività
  • Condizioni di stress e sovraccarico lavorativo/famigliare
  • Problemi evolutivi e legati a cambiamenti/scelte di vita
  • Psicoterapia cognitivo-comportamentale

Dott.ssa Federica Ripamonti Psicologa Psicoterapeuta
Milano

declino responsabilità | privacy | cookies policy | codice deontologico

Iscritta all’Albo Professionale degli Psicologi della Lombardia n. 11897
Laurea in Psicologia Clinica e Neuropsicologia conseguita nel 2007. Specializzazione in psicoterapia conseguita nel 2011.
P.I. 06731440969

 

AVVISO: Le informazioni contenute in questo sito non vanno utilizzate come strumento di autodiagnosi o di automedicazione. I consigli forniti via web o email vanno intesi come meri suggerimenti di comportamento. La visita psicologica tradizionale rappresenta il solo strumento diagnostico per un efficace trattamento terapeutico.

©2017 Tutti i testi presenti su questo sito sono di proprietà della Dott.ssa Federica Ripamonti
© 2017. «powered by Psicologi Italia». E' severamente vietata la riproduzione, anche parziale, delle pagine e dei contenuti di questo sito.
www.psicologi-italia.it